come fare per ricordare i sogni

tutti sognano

La stimolazione cutanea amplifica il lavoro onirico e ne intensifica il ricordo al risveglio , in più funge da potente polarizzatore dell’attività onirica, ciò significa che in base all’area della pelle sollecitata e al conseguente sentimento, facoltà, evento o problema che viene risvegliato durante lo stato di veglia, l’inconscio prosegue il suo operato durante lo stato di sonno promuovendo positive sioluzioni. Si può facilmente intuire, l’instaurarsi di un dialogo diretto con la componente animico-spirituale : di giorno si pongono delle domande ( tramite la stimolazione cutanea ) e si attende che, al mattino l’anima torni col materiale sufficiente a dipanare la matassa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *