i colori nelle relazioni: significati e utilizzi

 

«Tipico comportamento da bionda», disse il dottor Skreta senza il minimo stupore. «Credete che ci sia differenza tra bionde e brune?» domando Bertlef. «Naturalmente,» disse il dottor Skreta. «I capelli biondi e i capelli neri sono due poli opposti del carattere umano. I capelli neri significano virilità, coraggio, franchezza, azione, mentre quelli biondi sono il simbolo della femminilità, della tenerezza, dell’impotenza e della passività. Le bionde, quindi, sono doppiamente donne. Una principessa non può che avere capelli chiari.  È per questo che le donne, per essere il più possibile femminili, si tingono di biondo e mai di nero.»  (M. Kundera – Il valzer degli addii)

 

I colori parlano di noi. Essi trasmettono informazioni precise sui nostri desideri, le nostre paure, i nostri rifiuti. Che si tratti dei colori dei nostri capelli, dei nostri abiti o degli oggetti che possediamo, essi invieranno un messaggio a chi incontriamo e, contemporaneamente, avranno un effetto anche sulla nostra interiorità e sulla forza delle nostre azioni. A ogni colore infatti corrisponde una percezione interna, uno stato psicofisico ed emozionale, un modo di interpretare la vita e i sentimenti. Imparare a decodificare un colore ci permetterà da una parte di utilizzarlo su noi stessi, per comunicare al mondo come ci sentiamo in quel momento, e dall’altra di interpretare i colori del nostro interlocutore, in modo da capire come relazionarci con lui al meglio. L’uso del colore agevola i rapporti interpersonali e l’espressione dei sentimenti.

Ecco un piccolo manuale d’istruzioni, utile in caso volessimo rapportarci con una persona verso la quale nutriamo un sentimento romantico:

La personalità rossa

Queste le caratteristiche della personalità rossa: propositiva, temperamento a volte aggressivo, disponibile all’apertura passionale dei propri sentimenti, ha necessità di un interlocutore che l’ascolti e sia ricettivo e sappia accogliere la sua energia. La personalità rossa invade, e il partner deve essere disposto a lasciarla entrare.

Se una persona ha i capelli rossi: datele spazio e non soffocatela. Se una persona indossa il rosso dalla vita in giù, cioè nei pantaloni, gonna (rappresentano la parte emotiva): sessualità in quel momento disponibile, che vuole vivere un’emozione. Ovviamente non è detto che l’apertura sia rivolta a voi, ma nel caso lo fosse, incontrereste una sessualità energica veloce e intensa.  Se siete melanconici e depressi, l’incontro con una personalità rossa farà al caso vostro… cercate fra le vostre amicizie ed entrate in risonanza col loro rosso.

La personalità gialla

La personalità gialla è altamente seduttiva. I capelli biondi sono icona di sensualità, erotismo ed attrazione, il giallo è propositivo e aperto alla sessualità, ma sfuggente. Come sono le regine, le fate? Bionde. Nell’archetipo collettivo, la bionda è sempre associata a una figura gentile, legata ad aspetti di disponibilità e di gentilezza. Quindi la donna bionda nasce geneticamente con delle aspettative e per sedurla bisogna essere estremamente gentili… Lei se lo aspetta. Le è dovuto. La donna bionda si aspetta la galanteria e cordialità.  La chiave con la donna bionda sarà avere stile, classe, essere gentili delicati e percettivi e comunicativi. La sua disponibilità dipenderà da questo aspetto legato all’emotività.  Se la persona è bionda nei capelli: un fiore, un regalo, qualcosa che le faccia sentire importanti sarà apprezzato. Se la persona indossa il giallo dalla vita in giù, cioè nei pantaloni, gonna: sessualità movimentata accelerata, persona  abbastanza inafferrabile e movimentata.

 

La personalità nera-mora

La personalità scura, per essere sedotta deve sentirsi attraente, bella, interessante e di valore.  Nell’immaginario collettivo, la strega ha i capelli neri ed è un personaggio negativo, quindi la donna dai capelli scuri è sempre stata vista dalla società con più diffidenza, dovendo sempre dimostrare quanto fosse brava e capace. Le more hanno personalità ricettive, comunicative ed empatiche. Avranno bisogno di complimenti sinceri e di sentirsi dire che è sono gamba. Il nero nell’abbigliamento assorbe tutti i colori: in genere si indossa perché attira, in quanto si rimane nascosti da un velo di mistero. Il nero pone una barriera tra la persona e il mondo. La sera soprattutto dà eleganza e ha un messaggio sensuale sofisticato.

La personalità bianca

Non cercate mai una donna o un uomo vestiti di bianco per un’avventura di una notte… vi manderanno in bianco! Il bianco dà un fermo messaggio di sacralità, castità, vuol dire che in quel momento non si è disponibili.

La personalità rosa

La personalità rosa è il rosso che non si concede. Il rosa è un colore affascinante, attraente, seduce naturalmente, lanciando inconsciamente una comunicazione da flirt. È disponibile a parlare, ma non va oltre. A nulla servirà corteggiarla, l’unica possibilità si avrà riuscendo a ottenere un appuntamento in un luogo tranquillo e con un approccio non aggressivo. Il rosa è ottimo per la vendita e la diffusione legate alla moda perché è la promessa per eccellenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *