Prevenire la vecchiaia coi massaggi

Nella cultura occidentale il corpo viene considerato solo quando è malato o nella sessualità , un corpo sano si da per scontato e solo quando è troppo tardi ci accorgiamo della sua importanza. L’altro giorno ho massaggiato una signora di 95 anni , mi ci sono avvicinata con timore reverenziale, pensando di trovare un corpo fragile e sofferente. Immaginate la mia meraviglia quando ho visto che la signora aveva un corpo forse meglio di una sesantenne . Le ho fatto il massaggio e poi mi è venuto spontaneo chiederLe cosa aveva fatto per essere cosi’ in forma e lucida soprattutto. La Signora ci ha pensato un attimo e mi ha detto che quando era andata in pensione si era accorta di non poter camminare perchè aveva male alle gambe, non poter lavorare a maglia perchè le facevano male le spalle e di non poter fare niente di tutto quello che aveva sognato mentre lavorava … e allora era andata da un fisioterapista che a sua volta l’aveva mandata da una massaggiatrice e da allora era rinata e tutte le settimane faceva o uno o l’altro , all’inizio tutte e due e ora che stava bene, me lo  diceva quasi fosse una marachella, a volte  si dimenticava l’appuntamento . Per me è stato un grande insegnamento soprattutto quando Le ho chiesto a che età avrebbe voluto tornare. Lei mi ha detto a 50 anni, l’età più bella della sua vita perchè non lavorava, stava bene e poteva fare quello che desiderava…

Il massaggio correttamente eseguito è un grande aiuto per curare e prevenire le problematiche delle persone anziane. I muscoli massaggiati sono piu’ elastici , quindi ci si muove meglio e di più, nutrendo le articolazioni e l’artrosi ne ha un grande giovamento. Si dice che una persona anziana si accorcia, in un certo qual modo è vero, ma solo perchè i muscoli non stimolati con allungamenti adeguati  tendono a ritrarsi, provocando non solo dolori muscolari , ma anche scheletrici  che diminuiranno notevolmente con un miglioramento conseguente dell’osteoporosi. I problemi circolatori trovano un grande beneficio  dal massaggio. Altro grande giovamento è quello del respiro che durante il massaggio diventa più profondo creando un grande senso di benessere psico-fisico.
Il massaggio permette all’anziano  di sapere dove  è nello spazio, quindi è meno distratto e più difficilmente soggetto ad incidenti.  Può aiutare tanto anche in caso di depressione senile o di rifiuto del sociale. Il massaggio permette di stare bene anche solo perchè è il nostro corpo che sta bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *